Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Amianto, la Regione è bendata
di Rosario Battiato

Ambiente. Scenari dall’esposizione di materiale in eternit.
1976-2015. Tra tre anni è atteso, anche in Sicilia, il picco delle patologie legate all’esposizione di amianto. Già centinaia di persone sono morte a causa di mesioteliomi e asbestosi.
Attesa. Le vicende legate al maxi-processo Eternit, portate avanti grazie alle inchieste della Procura di Torino, potrebbero avere un’appendice siracusana. Le prime condanne sono state cancellate in Appello e Cassazione.

Tags: Maxiprocesso Eternit, Amianto, Siracusa



PALERMO – Siracusa potrebbe rientrare nel maxi processo sull'amianto della Procura di Torino. La notizia aprirebbe scenari insperati, anche perché le condanne siciliane in primo grado sono state cancellate dalla Corte d'Appello di Catania e dalla Cassazione, ma non erano stati interessati i vertici internazionali dell'Eternit. Intanto si avvicina il periodo peggiore per coloro che sono stati esposti al minerale: il picco massimo di utilizzo si è avuto nel 1976 e di conseguenza, dato il periodo di incubazione della malattia, per il 2015 è atteso il massimo slancio delle patologie correlate. 
Tutte le regioni sono coinvolte – maggiore incidenza delle aree industriali – ma la Sicilia è in netto ritardo nella definizione di quelli che sono gli strumenti indispensabili per la bonifica dei siti. L'ultimo Piano regionale amianto, previsto dalla normativa regionale, risale al 1995. (continua)

Articolo pubblicato il 17 agosto 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus