Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Scuola: modello vincente e di prestigio nel mondo
di Liliana Rosano



Palermo - L’Ena rappresenta a livello internazionale un modello prestigioso e di alta formazione nella carriera dei funzionari di Stato. Questo perché la Scuola francese rimane fedele al principio che più di tutti ha ispirato il generale Charles De Gaulle nel momento in cui ha deciso di istituirla: quello di riformare l’apparato amministrativo francese attraverso un reclutamento democratico e meritocratico degli alti funzionari dello Stato grazie ad un concorso che permette l’accesso alla funzione pubblica.
Ancora oggi l’Ena conserva quello spirito di tradizione e di innovazione e si proietta nel futuro attraverso una didattica sempre più avanzata che si inserisce pienamente nello spirito internazionale e di globalizzazione che da sempre caratterizza la Scuola.
Oggi l’Ena vanta numerosi accordi internazionali con molti paesi del mondo, offre ai suoi allievi la possibilità di frequenate stages nelle sedi più prestigiose della pubblica amministrazione ma soprattutto forma dirigenti di alto profilo che nel corso degli anni hanno poi rappresentato la classe politica governativa della Repubblica francese.

Articolo pubblicato il 11 agosto 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Formazione dÂ’eccellenza con lÂ’Ena -
    Siglato l’accordo tra il Cerisdi e la prestigiosa École nationale d’administration che ha sede a Strasburgo e Parigi. Sessioni di didattica saranno istituite in Francia e a Palermo per formare i dirigenti siciliani
    (11 agosto 2009)
  • La Scuola: modello vincente e di prestigio nel mondo - (11 agosto 2009)


comments powered by Disqus