Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Più controlli e rigore contro le frodi
di Monica Interisano

Forum con Salvatore Altomare, direttore Agenzia entrate di Messina

Tags: Salvatore Altomare



Quali sono le novità più importanti riguardanti l’Agenzia delle Entrate di Messina?
L’Agenzia è attualmente impegnata in una nuovo processo di evoluzione organizzativa, improntato alla ricerca di una sempre maggiore efficienza nel perseguimento della propria missione istituzionale. Il piano di riorganizzazione, avviato sin dal mese di febbraio 2009,  prevede l’istituzione di strutture operative di livello provinciale destinate a sostituire, assorbendone le competenze, gli attuali uffici locali.
Le direzioni provinciali saranno complessivamente 106 e subentreranno su tutto il territorio nazionale, entro il 2010, agli attuali 384 Uffici locali. In dettaglio, è previsto che le nuove Direzioni Provinciali siano articolate in un unico Ufficio Controlli, con competenze per l’intera provincia sulle attività di prevenzione e contrasto all’evasione, ed in un numero variabile di Uffici Territoriali, a seconda delle dimensioni della provincia, competenti per l’erogazione dei servizi ai contribuenti; è prevista, infine, un’area di staff al direttore provinciale. Il nuovo assetto punta a rendere le strutture più snelle ed efficienti ed a rafforzare ulteriormente, attraverso una migliore dislocazione delle risorse sul territorio, l’azione di prevenzione e contrasto all’evasione fiscale. Il tutto senza alcun disagio per i contribuenti. Ad oggi sono state già avviate ben 34 direzioni provinciali, distribuite nelle varie regioni. Per la Sicilia l’attuazione del nuovo assetto organizzativo (che prevede l’attivazione di 9 direzioni provinciali) è partita con l’avvio, lo scorso 22 giugno, delle direzioni provinciali di Enna e di Caltanissetta.

Qual è ad oggi il numero di personale che vi lavora?
L’Ufficio di Messina ha attualmente un organico di 243 dipendenti, distribuiti in tre Unità Organizzative distinte per tipologia di attività (Area Servizi e Relazioni con il Contribuente – Area Controllo – Unità di Direzione e Segreteria).

Com’è il rapporto con il personale?
L’Agenzia ha sempre ispirato la propria organizzazione ed il proprio funzionamento alla valorizzazione del patrimonio delle professionalità esistenti, considerando il personale come la più importante e strategica risorsa su cui contare per il perseguimento dei propri obiettivi.

E con l’utente?
L’offerta di servizi e di assistenza ai contribuenti è divenuta, nel tempo, sempre più accurata. Il presidio della centralità del rapporto con il contribuente e della qualità dei servizi erogati costituisce, infatti, uno degli obiettivi strategici dell’Agenzia.
Tra le recenti iniziative finalizzate alla semplificazione dei rapporti con i contribuenti, ad esempio, si segnala l’adozione, da gennaio 2009,  di una procedura telematica atta ad agevolare l’adempimento degli obblighi fiscali concernenti la registrazione dei contratti di locazione. Tutte le informazioni su tale procedura, denominata “Locazioni web”,  sono contenute in un depliant realizzato dalla DC Servizi ai Contribuenti, che può essere facilmente stampato dal sito internet dell’Agenzia (www.agenziaentrate.gov.it) o richiesto presso gli Uffici.

Quali gli obiettivi raggiunti fino ad ora?
Per quanto concerne l’azione di contrasto all’evasione fiscale, Particolarmente incisiva è stata l’azione condotta nel campo delle frodi IVA. Sul fronte dei servizi al contribuente si registra, invece, la significativa accelerazione impressa ai tempi di controllo e liquidazione delle dichiarazioni dei redditi. L’Agenzia, inoltre,  è fortemente impegnata nel promuovere la cultura fiscale presso i giovani, per formare nelle nuove generazioni una “coscienza fiscale”, oltre che civica, e migliorare negli studenti la conoscenza della materia tributaria. Grande attenzione è stata riservata, altresì, dal nostro Ufficio a tutti gli Ordini Professionali, con i quali sono stati  organizzati nei primi mesi dell’anno importanti incontri operativi sulle tematiche fiscali di maggiore rilievo.

Articolo pubblicato il 12 agosto 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Più controlli e rigore contro le frodi -
    Forum con Salvatore Altomare, direttore Agenzia entrate di Messina
    (12 agosto 2009)
  • Curriculum Salvatore Altomare - (12 agosto 2009)


comments powered by Disqus
Salvatore Altomare, direttore Agenzia entrate di Messina
Salvatore Altomare, direttore Agenzia entrate di Messina