Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Regione sommersa dai debiti: 18 mld
di Raffaella Pessina

Regione (5,3 mld); Comuni (6,5 mld); Province (1 mld); Ato (1 mld); Iacp, Consorzi Asi e di bonifica (1 mld); Asp (2,5 mld). Lo scandalo dei 12 mutui, 4 contratti da Lombardo, anche al tasso fisso del 6,5%

Tags: Regione Siciliana



PALERMO “Da una prima analisi della situazione debitoria degli enti pubblici in Sicilia, effettuata dall'Assessorato dell'Economia, aggiungendo al debito della Regione, quello dei Comuni (circa 6,5 md), quello delle Province regionali (circa 1 md), degli IACP, Consorzi Asi, Consorzi bonifica etc., (circa 1 md), delle Aziende sanitarie provinciali (circa 2,5 md), si raggiungono (e probabilmente si superano) i 18 miliardi di indebitamento consolidato”. Così l’assessore uscente all’Economia, Gaetano Armao, nella Relazione dal titolo “L’autonomia ed il risanamento finanziario della Sicilia” inviata al presidente Crocetta il 31 ottobre scorso. Diverse le tabelle dettagliate allegate, tra cui quella che rivela i 12 mutui contratti dal 2000 ad oggi anche al tasso fisso del 6,5 per cento. (continua)

Articolo pubblicato il 20 novembre 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus