Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Sanità Siciliana, 3.000 dirigenti in più
di Liliana Rosano

In esubero nel confronto con la virtuosa Toscana che per un dipendente ogni 70 abitanti spende 2,8 miliardi. L’Isola meno assistita con 1 dipendente ogni 108 abitanti, ma spende 3 miliardi di euro

Tags: Sanità, Regione Siciliana



In Sicilia per 5 milioni di abitanti, 46.104 dipendenti del sistema sanitario regionale, ovvero un dipendente della Sanità ogni 108 abitanti. In Toscana per 3.700.000 abitanti, 52.420 dipendenti (un dipendente ogni 70 abitanti), ovvero 6.316 unità in più rispetto al sistema siciliano, quindi i toscani sono più assistiti. Eppure spendono di meno: 2,8 miliardi contro 3 miliardi spesi dai siciliani. Come mai? Perchè nel sistema sanitario siciliano ci sono troppi dirigenti, più di tremila in più. Sono 12.148 dirigenti, 26,3 dirigenti in sanità ogni 100 dipendenti. In Toscana i dirigenti sono 10.087, e applicando gli stessi calcoli della Sicilia 19 dirigenti ogni 100 dipendenti . Dunque in Sicilia, ogni 100 dipendenti ci sono 7 dirigenti in più rispetto alla Toscana, rispetto al totale equivale a un esubero di 3.227 dirigenti, che causa il lievitamento dei costi per pagare gli stipendi. (continua)

Articolo pubblicato il 29 novembre 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus