Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Turismo: i Comuni non si uniscono
di Michele Giuliano

La montagna ha partorito i topolini. Sono molti i casi anche di Unioni dalle dimensioni territoriali irrisorie: per la loro marginalità Regione e Stato hanno erogato appena 6 milioni e 556 mila euro. Nord-Sud, solita storia. Impietoso il confronto tra la Sicilia e l’Emilia-Romagna: nella regione del Nord le Unioni coprono un territorio di oltre un milione e 300 mila abitanti contro gli 800 mila siciliani

Tags: Turismo



PALERMO - L’unione fa la forza. Quante volte si è sentito questo vecchissimo proverbio che si è tramandato di decennio in decennio. Oggi lo si sente sulla bocca di tutti, anziani, giovani e bambini. Ma evidentemente in Sicilia il detto resta tale, specie quando si parla di tramutare la parole in fatti da parte delle Pubbliche amministrazioni. Questione d’attualità se si pensa alle Unioni dei Comuni, sistema di aggregazione a disposizione degli Enti locali per organizzare investimenti e servizi. Tra le molteplici funzionalità di questi organismi c’è sicuramente lo sviluppo del turismo. In Sicilia questo sistema resta sostanzialmente una scatola vuota e in molti casi anche mal applicato. Sono i numeri a testimoniare l’attuale andamento dell’Unione dei Comuni al di qua dello Stretto di Messina. (continua)

Articolo pubblicato il 10 gennaio 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus