Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Muos, l'esperto conferma: "E' pericoloso"
di Redazione

Tags: Muos, Niscemi, Angelo Levis



PALERMO - "E' ormai acclarato che nei luoghi dove sono installati sistemi radar è aumentata l'incidenza di tumori, leucemie e malformazioni varie; crescono anche i casi di autismo. Per cui vi dico di stare molto attenti". Lo ha detto il professore Angelo Levis, docente dell'Università di Padova e tra i massimi studiosi degli effetti delle onde elettromagnetiche sulla salute, collegato in video-conferenza con le commissioni Sanità e Ambiente dell'Ars in seduta congiunta con esperti e studiosi per discutere degli effetti del Muos, il sistema radar della marina Usa. Levis ha citato alcune sentenze dei Tribunali e della Cassazione sugli effetti dannosi per la salute delle onde elettromagnetiche e ha messo in guardia anche rispetto ai limiti di legge per le emissioni.
 
"In alcune sentenze i giudici scrivono chiaramente che i limiti imposti dalla legge possono anche non essere presi in considerazione se i periti dimostrano che anche emissioni più basse possono danneggiare la salute delle persone" ha detto Levis. Rispetto alle decisione dell'Assemblea che con una mozione approvata all'unanimità ha impegnato il governo regionale a vincolare i lavori per il Muos al parere dell'Istituto superiore di sanità, Levis ha detto: "I nemici più agguerriti che abbiamo avuto, anche se li abbiamo sconfitti, sono proprio gli esperti dell'Istituto superiore della sanità". 

Articolo pubblicato il 05 febbraio 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus