Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ue: oltre 500 milioni d’incompiute
di Roberto Quartarone

Por 2000-2006: all’esame della Commissione europea la relazione della Regione con i cantieri aperti e mai chiusi. In un fascicolo di 3.500 pagine tutte le opere ferme: fondi a rischio restituzione

Tags: Unione Europea, Incompiute



BRUXELLES (Belgio) – La bomba arriverà, bisogna però ancora capire di che entità e quando. La Commissione europea sta valutando i risultati del programma operativo regionale (Por) per la Sicilia 2000-2006, una costellazione di incompiute e progetti poi rinviati al Por successivo. E non si preannuncia, quindi, niente di buono per le casse della Regione siciliana.
Da palazzo Berlaymont non possono ancora commentare né impressioni né cifre, ma non è difficile immaginare che alla fine la Sicilia dovrà rimborsare una cifra che si aggira almeno sul centinaio di milioni di euro.
Solo per farsi un’idea, l’allegato V al rapporto finale di esecuzione del Por Sicilia del primo settennio del nuovo millennio, che contiene le schede dei progetti non conclusi o non operativi, è immenso: 3.500 pagine di speranze infrante, o semplicemente di mala gestione della cosa pubblica. (continua)

Articolo pubblicato il 07 marzo 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus