Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Il presidente Lombardo incontra il neo-prefetto della città etnea
L’appuntamento istituzionale è il primo rispetto alle nuove nomine ministeriali. Lombardo: “La sede della Regione importante punto di riferimento”

Tags: Raffaele Lombardo, Vincenzo Santoro, Prefetto



CATANIA –  Il presidente della regione Siciliana, Raffaele Lombardo, ha ricevuto ieri mattina,  nella sede catanese della Presidenza, in via Beato Bernardo (Palazzo ex Esa), il prefetto di Catania Vincenzo Santoro.
Santoro, già questore di Catania, proveniente dalla Prefettura di La Spezia, con un rilevante profilo professionale ed  una lunga esperienza, è il primo prefetto incontrato dal presidente Lombardo dopo i movimenti e le nomine recentemente disposte dal Ministero degli Interni.
Nel corso dell’incontro Lombardo e Santoro si sono soffermati sulla realtà siciliana e catanese in particolare, discutendo dei problemi sociali, della vivacità economica della città e dei recenti segnali di sviluppo.
Nel formulare gli auguri di buon lavoro al rappresentante del governo,  Lombardo ha ribadito che la sede della Regione a Catania rappresenta un punto di riferimento, per avviare un costante dialogo ed una stretta collaborazione istituzionale.
Il nuovo prefetto di Catania è un rappresentante delle istituzioni con un altissimo profilo professionale, con una variegata ed approfondita esperienza prima dei ruoli della polizia di Stato e poi, dal 2003, da prefetto a Caltanissetta. Il prefetto Santoro che viene da La Spezia dove ha ricoperto lo stesso incarico, è stato anni fa a Catania come Questore, dunque conosce bene la realtà di Catania, avendo già in passato ricoperto l’incarico di questore.

Articolo pubblicato il 25 agosto 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus