Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia

Smaltimento dei Raee, app scova centro più vicino
di Emiliano Zappalà

Applicazione gratuita aiuta a riciclare i rifiuti elettrici ed elettronici. Sistema sfrutta Gps degli smartphone e sceglie fra 3.300 siti

Tags: Rifiuti, App



CATANIA - Il Centro di coordinamento Raee, un consorzio di natura privata costituito da sedici sistemi collettivi, istituito per la gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, ha lanciato “web app”, la prima applicazione in Italia che permette ai cittadini di trovare facilmente e velocemente un centro di raccolta nel quale conferire i propri rifiuti elettrici ed elettronici. L’applicazione per smartphone è gratuita e scaricabile dal sito www.cdcraee.it e può essere installata sui sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone.

Tramite il servizio di ricerca l’app permette all’utilizzatore, di scoprire, ovunque egli si trovi, per mezzo di un sistema che sfrutta il Gps dello smartphone, il centro di raccolta Raee più vicino, tra gli oltre 3.300 presenti in Italia. Lì il rifiuto verrà quindi ritirato gratuitamente e trasferito in impianti di trattamento per essere poi riciclato e smaltito nel pieno rispetto dell’ambiente.
Per scaricare l’applicazione basta seguire semplici istruzioni indicate sul portale www.cdcraee.it che guidano all’installazione in base al sistema operativo del proprio dispositivo mobile. La web app, inoltre, mette a disposizione dei sottoscrittori, un’area riservata attraverso la quale è possibile effettuare richieste di ritiro, visualizzare i propri dati e scaricare la documentazione relativa all’attività del proprio cento di raccolta.

“La web app – ha dichiarato Danilo Bonato, presidente del Centro di coordinamento Raee – è un nuovo, innovativo servizio che abbiamo studiato per rispondere alle esigenze di cittadini e addetti ai lavori. Rintracciare il centro di raccolta più vicino, in tutta Italia e in ogni momento, in vacanza o in città, non è sempre facile; per questo abbiamo realizzato questa applicazione che non solo segnala il centro di raccolta del comune più vicino ma 'accompagna' l’utilizzatore fino all’ingresso. Per garantire poi la massima trasparenza, abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti, attraverso la 'web app', le analisi aggiornate dei dati di raccolta Raee con i relativi grafici che riportano l'andamento annuale e i dettagli mensili di raccolta. Una sezione riservata agli addetti ai lavori permetterà loro di essere sempre aggiornati e di avere “a portata di mano” tutti gli strumenti operativi di loro interesse per la gestione dei Raee”.

Articolo pubblicato il 06 aprile 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus