Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ballottaggi, sorprese a Ragusa e Messina
di Redazione

Tags: Elezioni 2013



Federico Piccitto del Movimento 5stelle è il nuovo sindaco a Ragusa: ha vinto il ballottaggio con il 69,4%. Giovanni Cosentini, del centrosinistra, si è fermato al 30,6%. A Messina Il nuovo primo cittadino è Renato Accorinti che con la sua lista civica ha battuto Felice Calabrò del centro sinistra. Sono i primi due risultati di spicco del ballottaggio che ha chiamato alle urne gli elettori di 16 comuni siciliani.
Registrato un generale crollo dell’affluenza, che è stata del 46,19%, con 21,72 punti in meno rispetto al primo turno, quando votò il 67,9% degli elettori.
Tre i comuni capoluogo alle urne: a Ragusa ha votato il 59,1% (63,48 al primo turno), con un calo di 14,39 punti; a Messina il 45,81% (70,22%) con un meno 24,41; a Siracusa il 35% (66,2%), con un decremento di 31,2 punti.
 

 
Ore 18.45
Giancarlo Garozzo, sostenuto dal centrosinistra, è il nuovo sindaco a Siracusa ; ha vinto il ballottaggio col 53,3%. Ezechia Paolo Reale (46,7%) era sostenuto da liste civiche e dai "ribelli" del Pdl.
 

Articolo pubblicato il 24 giugno 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus