Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Start up: un fondo di 190 milioni per il Sud
di Redazione

Lo sportello telematico per la presentazione delle domande aperto dal 4 settembre

Tags: Sicilia, Sud, Impresa, Startup



ROMA - Un fondo di 190 milioni di euro sarà destinato alla nascita di nuove imprese nel Mezzogiorno con sede operativa e legale in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia: è quanto prevede la circolare attuativa del decreto 6 marzo 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico.
 
Lo sportello telematico per la presentazione delle domande sarà aperto a partire dal 4 settembre 2013.
Cento milioni di euro saranno riservati alle piccole imprese di nuova costituzione con sede nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. E novanta milioni di euro alle nuove imprese digitali o a contenuto tecnologico delle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
 
Possono presentare richiesta le piccole imprese, incluse le start up innovative costituite da non più di sei mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione. Inoltre, le persone fisiche che intendano costituire una nuova impresa; in questo caso dovranno costituire la società entro 30 giorni successivi dalla eventuale concessione dell'agevolazione.

Articolo pubblicato il 03 luglio 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐