Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Trapani - Intesa per la demolizione degli immobili abusivi
di Redazione

Accordo tra istituzioni per salvare il litorale di Marausa

Tags: Abusivismo



TRAPANI - Un protocollo d'intesa per la demolizione dei manufatti abusivi è stato siglato ieri mattina in Prefettura tra Procura di Marsala - Sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani -, Prefettura, gli assessorati regionali al Territorio e alle Autonomie locali e i Comuni di Campobello di Mazara, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Pantelleria, Petrosino e Salemi, nonché i Collegi provinciali degli Ordini degli architetti, degli ingegneri e dei geometri.

"Il protocollo – ha spiegato il sostituto procuratore di Marsala, Dino Petralia - prevede che gli Ordini tecnici mettano a disposizione le loro forze giovanili a un prezzo irrisorio per fornire le consulenze preparatorie alle demolizioni. I Comuni si faranno carico delle spese, assolvendo a degli obblighi specifici, mentre la Procura avrà il compito di sovrintendere sotto il controllo e la vigilanza di due assessorati regionali".

Gli immobili da demolire in provincia di Trapani - il riferimento è a provvedimenti con sentenza passata in giudicato - sono 529.
Per l'assessore regionale Mariella Lo Bello "Se non si conosce la malattia non è possibile trovare una cura efficace. Questo protocollo ha alla base il monitoraggio del territorio e stabilisce un metodo d'intervento. L'abusivismo è un reato, ma che ancora oggi viene considerato un'infrazione".

Circa quattrocento immobili abusivi sono ubicati nel territorio ai confini tra i Comuni di Trapani e Marsala, sul litorale di Marausa. "Questo tratto di costa - ha detto il pm Petralia - è devastato dall'abusivismo edilizio; noi agiremo con attenzione e moderazione, ma agiremo. Non c'è più scampo per nessuno".
 

Articolo pubblicato il 23 luglio 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐