Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Cosa fare per ottenere l’assegno di invalidità
di Maria Francesca Fisichella

Tags: Invalidi, Inps, Pensioni



PALERMO - La domanda. Il primo passo da compiere è la presentazione della domanda (su modulo Inv1 disponibile presso le sedi Inps e sul sito dell’Istituto www.inps.it, nella sezione “moduli”) a una qualunque sede Inps, allegando la seguente documentazione: i certificati anagrafici o le dichiarazioni sostitutive che possono essere rilasciate direttamente presso la sede Inps; - il modulo SS3, reperibile presso le sedi Inps, compilato dal medico del lavoratore, attestante l’infermità fisica o mentale.
Il requisito sanitario. Successivamente alla domanda, l’interessato sarà chiamato a sostenere la visita che verrà effettuata dai medici dell’Inps, i quali dovranno verificare se: - l’infermità fisica o mentale è tale da ridurre permanentemente la capacità lavorativa, in occupazioni confacenti alle sue attitudini, a meno di un terzo (almeno 67% di invalidità). Il giudizio, quindi, non consisterà esclusivamente in una valutazione medica, ma dovrà tenere conto di fattori soggettivi come la specifica esperienza professionale maturata in modo da considerare anche i riflessi della menomazione sull’attività concretamente svolta.

Il requisito contributivo. Per avere diritto alle prestazioni colui che è stato riconosciuto invalido deve possedere anche precisi requisiti assicurativi: - aver versato complessivamente almeno 3 anni di contributi (156 settimane) nel quinquennio precedente la domanda; - essere iscritto all’Inps da almeno 5 anni.

Da ricordare. L’assegno ordinario di invalidità ha carattere temporaneo: dura tre anni e può essere rinnovato su richiesta del lavoratore disabile. Dopo il terzo rinnovo consecutivo l’assegno diventa definitivo. Per evitare che il pagamento dell’assegno si interrompa bisogna presentare domanda di rinnovo nel semestre precedente la scadenza del triennio. L’assegno non è reversibile.

Articolo pubblicato il 08 settembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Più di 27 mila falsi invalidi in Sicilia -
    I risultati del piano di verifiche straordinarie avviato dall’Inps regionale a partire dal mese di maggio 2009. Il 13,5% su 204 mila pensioni di invalidità. In Italia i falsi in media sono il 13,3 %
    (08 settembre 2009)
  • Cosa fare per ottenere l’assegno di invalidità - (08 settembre 2009)
  • Verifica requisiti inefficace per il periodo precedente -
    Per gli “impostori” non è prevista denuncia alle autorità competenti. Petrotta, dir. reg. Inps: “Revocato l’8,7% delle prestazioni”
    (08 settembre 2009)


comments powered by Disqus