Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Musei, incassa solo il personale
di Claudia Cal├Č

Nel 2012 i 65 poli culturali della Regione hanno fatto registrare l’8,38% in meno d’introiti. Manca la vetrina sul web. Al Museo archeologico ibleo 22 dipendenti (817.000 €) per 1.500 € d’incasso

Tags: Regione Siciliana, Museo, Turismo



PALERMO - Precipitano gli incassi dei 65 poli culturali siciliani. Il bilancio è drammatico: fra il 2011 e il 2012 le casse hanno perso oltre 1 milione di euro. Anche se il calo di visitatori paganti registrato nel 2012, quasi 193 mila (meno 9,19 per cento) segue il trend nazionale, il numero degli ingressi gratuiti è addirittura cresciuto di quasi 70 mila unità. L’effetto sugli incassi è immediato: si passa da 14,4 milioni di euro nel 2011 ai 13,5 milioni nel 2012. Le province più colpite sono Caltanissetta (-13,77%), Palermo (-11,67%) nonostante lo sbarco dei croceristi, Agrigento (-8,53%) e Messina (-6,39%), anche quest’ultima base di sbarco per diverse compagnie di navigazione. Cresce, dunque, il distacco con i beni culturali d’Italia.
Tra le cause anche la mancanza di una vetrina efficace sul Web, la gran parte dei musei siciliani ha siti internet inadeguati a richiamare i visitatori. (continua)

Articolo pubblicato il 12 settembre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐