Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Regione siciliana, un anno senza riforme
di Raffaella Pessina

Attuare il decalogo QdS sulle iniziative legislative improntate su merito, responsabilità, crescita e solidarietà. Lr 44/65: uguali stipendi deputati regionali/senatori,ma 16 regioni hanno tagliato

Tags: Regione Siciliana



È passato quasi un anno dalle elezioni della XVI Legislatura e il QdS traccia un consuntivo delle leggi approvate tra quelle dieci previste nel nostro decalogo che ripubblichiamo anche oggi a pagina 6. Si tratta delle leggi per garantire in Sicilia il merito, la responsabilità, la crescita e la solidarietà, a partire dall’abrogazione dell’equiparazione dei deputati regionali ai senatori, prevista dalla legge regionale 44/65. Nel frattempo la Conferenza Stato Regioni ci è venuta in aiuto perchè ha deliberato le Regioni virtuose di riferimento per i tagli ai costi della politica, ma è di questi giorni la notizia il Ddl che andrà inAula non applica i tagli così come previsti dalla legge 213 del 2012. Nel frattempo, invece, ben sedici Regioni hanno adeguato i loro ordinamenti, a partire dalla Puglia con lr n. 34 del 30 novembre 2012. (continua)

Articolo pubblicato il 16 ottobre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus