Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ecco come “Messina riparte”
di Lina Bruno

Forum con Accorinti, Gugliotta, De Simone, Schipani, Caratozzolo, Franza, Genovese, Catania e Lazzari. Le istituzioni per la prima volta insieme intorno al tavolo del Quotidiano di Sicilia

Tags: Messina



Insieme per una nuova progettualità che consenta alla città di Messina di uscire dalle emergenze ed intraprendere un percorso di rilancio. L’iniziativa promossa dal nostro giornale ha voluto fare incontrare i rappresentanti del mondo delle Istituzioni, dell’imprenditoria, del sindacato, degli ordini professionali, per mettere a confronto esperienze, esigenze ma soprattutto per fare emergere un piano di interventi prioritari su cui impegnare, ognuno nel proprio ruolo.
Il dibattito, coordinato dal vice direttore del QdS, Raffaella Tregua, ha fatto emergere le enormi criticità di una città dove la politica ha fallito, più che da altre parti forse, la sua missione, con un’economia legata al terziario e all’edilizia in sofferenza e una disoccupazione che ha raggiunto livelli senza precedenti. Una città che colleziona primati negativi, dagli spazi verdi alla differenziata, dalle infrastrutture alle attività culturali e dove non si riescono ad avviare le grandi riqualificazioni, dalla zona Falcata al Tirone, alla cittadella fieristica, con istituzioni ingessate nelle “non decisioni”, sensibili più ad interessi particolaristici che al bene comune. (continua)

Articolo pubblicato il 03 dicembre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus