Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Il migliore mutuo per ristrutturare casa a Catania? Scopriamolo insieme
di Cecilia Mussi

Dopo alcuni anni può diventare necessario ristrutturare casa: ecco che allora si cerca il miglior mutuo adatto a coprire le spese. Vediamo il caso di Catania

Tags: Mutui, Casa, Ristrutturazione Immobili, Catania, Cariparma, Barclays, SuperMoney, Banca Sella, Banca Carige



Dopo aver vissuto per molti anni nella stessa casa, può essere necessario fare dei piccoli lavori di ristrutturazione, quindi il passo successivo è la ricerca del mutuo per la casa più economico che permetta alla famiglia di sostenere le spese previste senza troppe preoccupazioni.
 
Ecco che allora scatta l’analisi dettagliata di tutte le offerte di Cariparma, di Barclays, e di tutti i maggiori istituti che propogono la sottoscrizione di mutui a tassi vantaggiosi. Ma come fare a orientarsi in questo mercato? Se per esempio si vive a Catania, come sapere qual è l’offerta migliore? Per riuscire ad avere una risposta utilie, abbiamo chiesto aiuto al portale di confronto SuperMoney, che propone tutti  i mutui più economici presenti al momento sul mercato.
 
Abbiamo fatto la richiesta di un mutuo per ristrutturare casa del valore di 100 mila euro per un  immobile che ne vale 250 mila. Il mutuo che ricerchiamo è a tasso fisso e da sostenere per 25 anni. Il richiedente è un abitante di Catania che effettuerà i lavori proprio nella stessa città, ed è un lavoratore dipendente a tempo indeterminato che riceve uno stipendio mensile pari a 3.500 euro al mese.
 
Secondo queste specifiche la proposta più interessante dal punto di vista economico è quella di Banca Sella, Smeraldo Online Acquisto: la rata mensile da pagare è di 623,08 euro. Il Taeg è al 6,04% e le spese iniziali di istruttoria e perizia hanno un costo rispettivo di 750 e 200 euro. Al secondo posto invece c’è l’offerta di Banca Carige Italia con Mutuionline fisso: in questo caso la rata mensile è di 747,66 euro, con il Taeg all’8,02%.
 
Le spese iniziali di istruttoria sono azzerate, mentre per la perizia si tratta di un costo totale di 200 euro. Per entrambe le offerte ricordiamo di consultare i siti istituzionali perchè spesso sono presenti delle condizioni particolari proprio per chi decide di sottoscrivere un mutuo direttamente on line.

Articolo pubblicato il 24 dicembre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐