Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Musei siciliani chiusi nei festivi, arriva la revoca
di Redazione

Dopo il confronto a tre tra il presidente Crocetta, l'assessore ai Beni culturali, Mariarita Sgarlata, e il direttore generale, Sergio Gelardi, si è deciso di ritirare la direttiva al centro di numerose polemiche.
 

Tags: Sgarlata, Crocetta, Sicilia, Musei, Gelardi, Beni Culturali



PALERMO - Domenica e lunedì prossimi musei e siti archeologici in Sicilia saranno regolarmente aperti. Ne dà notizia il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, dopo l'incontro, convocato d'urgenza nel pomeriggio, con l'assessore ai Beni culturali Mariarita Sgarlata e il dirigente del dipartimento Sergio Gelardi. Il dipartimento ha già predisposto la revoca del provvedimento con il quale si informava della chiusura domenicale dei siti e che aveva suscitato la netta opposizione del governatore.
“Questo weekend i siti saranno aperti - afferma Crocetta - Prossima settimana ci sarà un incontro con tutte le unità periferiche per concordare l’utilizzo del personale della Regione addetto e i precari, in modo da siglare un accordo con i sindacati per mantenere l'apertura dei musei e dei siti archeologici tutte le domeniche e nei festivi”.

Articolo pubblicato il 03 gennaio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus