Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Edilizia: i sindaci senza regole
di Rosario Battiato

Sicilia indietro rispetto agli standard europei e alla sicurezza sismica, con solo una manciata di Comuni virtuosi. Norme urbanistiche ferme da decenni e costruzioni sostenibili sconosciute

Tags: Edilizia



PALERMO - Il regolamento edilizio rappresenta uno strumento urbanistico essenziale da tenere nella “cassetta degli attrezzi” del buon amministratore che vuole programmare e gestire la sua città e confrontarsi con le migliori realtà europee. A livello comunale norma le modalità costruttive dell'edificazione, garantendo il rispetto delle normative tecnico-estetiche, igienico-sanitarie, di sicurezza e vivibilità degli immobili.
Poco, tuttavia, si è fatto a livello comunale, soprattutto in Sicilia. La distribuzione dei regolamenti energetici “rinnovabili” è orientata principalmente al Nord (679), segue il Centro (247) e poi il Sud (77). In Sicilia si muove poco o nulla, anche se si possono trovare importanti esempi di regolamenti edilizi improntati alla sostenibilità. Si tratta, però, ancora di mosche bianche. (continua)

Articolo pubblicato il 08 gennaio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐