Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Kitzbühel: non solo sci. Shopping e buon cibo nel romantico borgo medievale del Tirolo
di Nicoletta Fontana

170 km di piste per tutti i i livelli di difficoltà e 52 impianti di risalita, ma anche un centro storico che scalderà il cuore dei visitatori

Tags: Kitzbühel



Kitzbühel è un famoso borgo medievale di villeggiatura nel cuore del Tirolo e soprattutto una delle località sciistiche più amate dell’arco alpino. Il suo centro storico affascina il visitatore oltre che per le sue case color pastello, per la possibilità di poter visitare molti edifici storici che sono rimasti indenni durante le guerre del ‘900.
Prima fra tutte la chiesa gotica di St. Andreas e la chiesa di Liebfrauenkirke per poi proseguire alla volta dell’antico ospedale civico Burgerspital.

Da non mancare l’escursione nella frazione di Hinterobernau al Museo della casa contadina.
Con i suoi 170 km di piste per tutti i livelli di difficoltà, i 52 impianti di risalita e con i suoi 230 Km quadrati di back country, le possibilità sciistiche sono davvero illimitate. Acquistando la AllStarCard si potrà sciare per oltre 1.000 Km. Kitzbühel per altro ospita due grandi piste, la Streif, considerata la più spettacolare del mondo per la discesa libera che è teatro di emozionanti gare a livello interazionale in cui gli sciatori professionisti ogni anno si sfidano. La Gansler che rappresenta ultimo grande classico pendio per lo slalom di coppa mondiale. Dal 16 al 19 gennaio 2014 si svolge l’11esima edizione del Valartis Bank Snow Polo World Cup alle porte di Kitzbühel. L'evento è considerato come il più grande torneo di polo del mondo sulla neve. Godetevi l'apertura nel centro di Kitzbühel il giovedi così come la gamma di giochi dal venerdì alla domenica nel suggestivo scenario del Wilder Kaiser. Ingresso gratuito.

Mentre dal 24 gennaio l’intero mondo sciistico ha “la febbre dell’Hahnenkamm.” I migliori atleti del mondo di sci arriveranno a Kitzbühel per celebrare il momento clou del calendario della Coppa del Mondo nella mitica Streif.
I meno temerari e amanti del contatto diretto con la natura potranno fruire di un anfiteatro naturale da favola, lungo oltre 60 km di piste da fondo ideali sia per la tecnica classica che per il pattinato. La pista sportiva del Golf Club Kitzbühel-Schwarzsee-Reith, illuminata e dotata di impianto di innevamento, e la pista in quota del Kitzbüheler Horn.

Ma Kitzbühel non è solo sci, e così gli amanti dello shopping potranno sbizzarrirsi tra le vie del romantico centro che oltre ai tipici negozi di artigianato locale troveranno i più marchi della moda da Louis Vuitton a Moncler e Swaroski.
I buongustai avranno a disposizione circa 80 ristoranti in grado di rispondere ad ogni tipo di esigenza, uno tra tutti il ristorante Heimatliebe, ospita lo chef Andreas Senn a cui sono stati dati i tre cappelli. Il piatto tipico della zona, il Gröstl, un pasticcio di patate, carne e speck, e il Kaiserschmarrn, una frittella mal tagliata, oltre ai salumi e formaggi di ottima qualità.

Alla fine di una giornata all’insegna dello sport il consiglio è quello di rifugiarsi in una delle tante SPA che Kitzbühel offre.

Articolo pubblicato il 17 gennaio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus