Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Renato Accorinti resta al suo posto
di Redazione

Il Tar di Catania ha rigettato i ricorsi contro l'elezione del sindaco "in t-shirt" di Messina

Tags: Messina, Renato Accorinti, Tar Di Catania, Felice Calabrò



Il Tar di Catania ha rigettato i ricorsi contro l’elezione del sindaco di Messina Renato Accorinti presentati da alcuni cittadini.
 
È stato l'avvocato Arturo Merlo, ricevuta la conferma dalla cancelleria del tribunale amministrativo regionale, ad avvertire il sindaco che si trova a Palazzo Zanca. Tra i motivi del rigetto, ci sarebbe anche la mancata presentazione dei certificati elettorali di alcuni dei ricorrenti, che si erano rivolti al Tar per il riconteggio delle schede, dopo che il candidato del centrosinistra, Felice Calabrò, non aveva vinto al primo turno per 59 voti.
 
“Sono contento - ha commentato Accorinti - perché penso che stiamo mettendo in atto una rivoluzione culturale enorme per la città. Non ho mai temuto il ricorso, ho continuato a lavorare e se avessi perso me ne sarei andato. Sono entrato a piedi scalzi e me ne sarei andato in punta di piedi”.
 
 

Articolo pubblicato il 31 gennaio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus