Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Assicurazioni auto, da oggi è più facile risparmiare con Assicurali.it
di Jessica Marzella

Il nuovo servizio è dedicato a tutti gli intermediari assicurativi che vogliano proporre polizze convenienti agli utenti del web

Tags: Assicurazioni Auto, Compagnie Assicurative, Sicilia, Rca



Risparmiare sul costo dell’assicurazione auto è sempre una priorità per i consumatori, che si affidano ai portali di comparazione online per trovare le polizze meno costose. Da oggi, però, non sarà solo il web a permette di risparmiare: nasce infatti Assicurali.it, il nuovo servizio offerto dal portale di comparazione SuperMoney che metterà in contatto gli intermediari assicurativi e i consumatori che confrontano online le migliori assicurazioni.
 
L’iniziativa del portale SuperMoney, quindi, ha un duplice obiettivo: da una parte fornire agli intermediari assicurativi nuovi clienti, dall’altra offrire ai consumatori una nuova opportunità di risparmio su una voce di costo importante come l’assicurazione auto.
 
Vediamo quindi nel dettaglio come funziona Assicurali.it. Tutti gli agenti assicurativi iscritti regolarmente al RUI, ossia i gruppi A, B, E potranno avere a loro disposizione una piattaforma dedicare all’interno del sito web. Per accedere al servizio è necessario iscriversi, gratuitamente fino al 28 febbraio 2014, su Assicurali.it.
 
Gli intermediari potranno poi acquistare dei crediti, da utilizzare per ottenere in esclusiva i dati degli automobilisti. Ovviamente, il servizio fornirà i dati solo degli automobilisti che hanno preventivamente accettato di essere contattati da un agente per acquistare la polizza scelta online sul comparatore.
 
Il credito acquistato verrà scalato man mano che si ricevono i dati, e l’agente potrà poi decidere quanto e quando ricaricarlo.
Accanto a questo servizio, Assicurali.it offre anche l’attivazione di una funzione di geolocalizzazione che, grazie a un innovativo sistema tecnologico, permette di essere trovati con facilità dall’automobilista che vuole acquistare una polizza presso la propria agenzia. Al cliente, infatti, verrà fornita una mappa, le indicazioni per raggiungere l’agenzia, la mail e il telefono dell’intermediario e infine il riepilogo del preventivo offerto dalla compagnia.
 
Contemporaneamente, l’agente riceve la segnalazione che l’automobilista è interessato all’acquisto della polizza, nonché tutti i suoi dati anagrafici e assicurativi, così da poterlo contattare in qualsiasi momento e concludere la vendita della polizza.
 
I professionisti iscritti al servizio di Assicurali.it potranno poi contare su un servizio clienti multicanale e specializzato, attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalla 15.00 alle 18.00. il servizio clienti potrà essere raggiunto tramite il numero 02 365 100 87, scrivendo alla mail info@assicurali.it e infine utilizzando la live chat disponibile gratuitamente sul sito.
 
Sono 14 le compagnie assicurative che hanno già aderito a Assicurali.it: Aviva Italia, Axa Assicurazioni, Carige Assicurazioni, Donau Assicurazioni, Groupama, HDI Assicurazioni, Helvetia, Italiana Assicurazioni, Itas Assicurazioni, National Suisse, Reale Mutua, RSA – Royal Sun Alliance, UnipolSai, Zurich. Entro tre mesi, inoltre, saranno disponibili altre 20 compagnie, tra cui Generali Assicurazioni, Fondiaria-Sai e Milano.
 
“L’idea alla base di Assicurali.it è molto semplice – commenta Andrea Manfredi, Amministratore Delegato di SuperMoney – mettere in contatto gli automobilisti e gli agenti rappresenta un grande vantaggio per entrambi. I primi, infatti, trovano nell’agente la competenza e l’affidabilità di un professionista; i secondi possono aumentare il proprio bacino di clienti”.
 
“Siamo molto contenti di aver inaugurato un servizio così innovativo per il panorama italiano – prosegue Manfredi – Il web offre un’opportunità molto importante anche a chi ha maturato una profonda e solida esperienza sui canali assicurativi tradizionali. Con Assicurali.it vogliamo avviare un’inversione di tendenza: internet non ruba il lavoro agli agenti, bensì incrementa le potenzialità del loro business”.
 

Articolo pubblicato il 19 febbraio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus