Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

I principali saldi. Male nel 2008 Miliardi di euro in negativo
di Lucia Russo



I principali saldi del Rendiconto 2008 raffrontati con i corrispondenti valori degli esercizi 2006 e 2007 e con le previsioni 2008, mostrano tutti dei peggioramenti.
Il risparmio pubblico, ovvero la differenza tra le entrate correnti e le spese correnti, presenta un’eccedenza delle spese sulle entrate di 2,8 miliardi, mentre nel 2007 era in positivo di un miliardo.

Il saldo netto da finanziare, cioè la differenza tra entrate e spese finali in toto, sia correnti che in conto capitale, presenta pure valori di rendiconto peggiorativi rispetto al rendiconto 2007 e alle previsioni 2008. Arriva infatti a meno 5 miliardi.

Anche per il ricorso al mercato, che corrisponde alla differenza tra il totale delle entrate accertate ed il totale delle spese impegnate, i valori di rendiconto 2008 sono peggiorativi, con meno 3,5 miliardi.
A sforare sono state soprattutto le spese per il Personale in servizio e la Sanità.

Articolo pubblicato il 23 settembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Buco da un miliardo alla Regione -
    Conti in rosso. Nel 2008 peggioramento rispetto al 2006-2007.
    Previsioni errate. La vendita del patrimonio immobiliare non ha fatto registrare 923,3 milioni di euro di entrate, ma solo 5,4 mln, con una differenza in meno di 917,8 milioni.
    Dpef 2010-2013. “Avviare con enti locali, aziende, agenzie, consorzi e altri beneficiari di trasferimenti diretti da parte della Regione, uno specifico patto di stabilità regionale”.
    (23 settembre 2009)
  • I principali saldi. Male nel 2008 Miliardi di euro in negativo - (23 settembre 2009)
  • Gli strumenti ci sono ma non sono applicati -
    Razionalizzazione della spesa un principio nelle direttive e nelle leggi. Amministrazioni ed enti collegati chiamati ad attuarli
    (23 settembre 2009)
  • Blocco della spesa in pi├╣ e programmi triennali -
    Per raggiungere l’obiettivo del contenimento, applicare la Finanziaria. Con circolare del 18 settembre richiamo ai centri responsabili
    (23 settembre 2009)


comments powered by Disqus

´╗┐