Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Regione, tagliare per investire
di Lucia Russo

Da sanità, personale regionale, Ars, Giunta, Assessorati, Comuni e partecipate possibile risparmiare 3,2 miliardi. Creare 111 mila posti di lavoro in turismo, edilizia, energia, ambiente, logistica

Tags: Regione Siciliana



E' possibile risparmiare 3,2 miliardi di euro dal bilancio della Regione, importo che potrebbe essere investito per creare posti di lavoro. Il QdS indica non solo i tagli, ma anche un elenco di dieci investimenti da 23,4 miliardi in almeno sette anni, che potrebbero dare lavoro a 111 mila disoccupati.
Per questo sono urgenti le riforme a partire dalla sanità, così come il QdS ha riferito direttamente all’assessore Borsellino nel forum pubblicato a febbraio scorso, per passare alle pensioni dei regionali che andrebbero tutte calcolate con metodo contributivo, così come auspica da anni la Corte dei Conti Sicilia.
E poi ancora i contratti dei regionali, le spese dell’Assemblea regionale siciliana, le indennità e i consulenti degli assessori, la spesa corrente degli assessorati, le partecipate, le indennità e il numero degli assessori comunali, la formazione. Tutto da rivedere, per risparmiare.

Articolo pubblicato il 13 marzo 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐