Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ingroia: "Per Napolitano lo Stato va difeso sempre e comunque"
di Redazione

L'ex pm critico verso il presidente della Repubblica: "Ne ha preso le parti anche quando andava processato, giudiziariamente e politicamente"

Tags: Napolitano, Stato, Paese, Antonino Ingroia



“Napolitano è un uomo dello Stato ma di questo Stato, nel senso che ha difeso lo Stato italiano in tutte le sue articolazioni, lo ha difeso comunque anche quando invece andava processato, non solo giudiziariamente ma anche politicamente”. Lo ha dichiarato l'ex pm Antonio Ingroia, ospite di "KlausCondicio", talk di Klaus Davi in onda su You Tube.
 
"Quando c'è stata una parte di Stato, come la Procura di Palermo, che ha voluto processare quell'altra parte di Stato che aveva messo in piedi la trattativa scellerata, è nata una sorta di imbarazzo di Stato di cui si è fatto interprete lo stesso Presidente Napolitano - ha aggiunto - che invece di assecondare, sostenere, appoggiare e aiutare la Procura di Palermo ha sollevato il conflitto di attribuzione contro la Procura stessa e questo, secondo me, è stato un pessimo messaggio per i cittadini italiani. Nella sua idea di difesa dello Stato, lo Stato va difeso sempre e comunque”.
 

Articolo pubblicato il 03 aprile 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus