Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Catania, ancora controlli nei locali pubblici: multe e denunciati
di Redazione

Un'altra operazione disposta dal questore di Catania: accertamenti su condizioni igienico sanitarie, tenute degli alimenti e contratti di assunzione. Sanzionati anche i parcheggiatori abusivi che operavano nelle vicinanze degli esercizi commerciali.  

Tags: Locali, Controlli, Questura, Sanzioni, Denunce



CATANIA - Sanzioni comminate per 50mila euro e 8 persone denunciate: è il bilancio di una nuova operazione di controllo di esercizi pubblici disposta dal questore di Catania, Salvo Longo, eseguita da agenti delle volanti e della polizia scientifica, in collaborazione con Asp, Inail e Inps. Accertamenti sono stati eseguiti in ristoranti su condizioni igienico sanitarie dei locali, la tenuta degli alimenti, i contratti di assunzione dei lavoratori e la regolare occupazione del suolo pubblico. Chiusi anche due chioschi, che avevano allacciamenti abusivi a Enel e acqua. Sono stati sanzionati e rimossi, poiché privi di copertura assicurativa e per occupazione abusiva di suolo pubblico diverse rivendite ambulanti di panini e uno di pesce. In tutti i casi in cui si è accertata l'occupazione abusiva del suolo pubblico, il personale intervenuto ha provveduto a far immediatamente ripristinare lo stato dei luoghi. Sanzionati dalla polizia anche i parcheggiatori abusivi che operavano nelle vicinanze degli esercizi commerciali controllati. Infine, sono stati effettuati ulteriori controlli presso il Villaggio Azzurro, sito all'interno dell'Oasi del Simeto, dove 4 persone sono state denunciate per furto di energia elettrica. 
 

Articolo pubblicato il 19 aprile 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus