Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Regione ci costa 4.456 euro a testa
di Massimo Mobilia

Bilanci preventivi 2014 Regioni Sicilia e Lombardia a confronto: la spesa pro capite per i lombardi è la metà: 2.390 €. Ciascun siciliano sborsa per i regionali 264 € l’anno contro 17 € del lombardo

Tags: Regione Siciliana, Ars



Nonostante il bilancio preventivo della Regione Siciliana per il 2014 sia più basso che nel 2013 (22,3 miliardi contro 25,9 miliardi), nel confronto con la Lombardia la spesa pro capite rimane quasi il doppio di quella che ciascun lombardo deve sostenere per la propria Regione. Infatti per nove milioni di abitanti la Regione Lombardia ha un bilancio preventivo 2014 di 23,2 miliardi, ovvero 2.390 euro pro capite contro 4.456 euro per il cittadino siciliano.
Tra i pesi più gravosi c’è quello per il personale. I numeri parlano chiaro: 2.911 dipendenti alla Regione Lombardia, di cui solo 216 dirigenti, contro 17.741 dipendenti in Regione Siciliana, di cui 1.834 dirigenti. E poi la Regione Siciliana è l’unica regione in Italia che paga direttamente le pensioni, perchè non ha accumulato il montante contributivo. Così il personale regionale ci costa 1,3 miliardi contro 162,9 mln di spesa per i cittadini lombardi.

Articolo pubblicato il 03 maggio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐