Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ars: 7,2 milioni per ogni legge
di Raffaella Pessina

Dall’Assemblea, che costa 161 mln, 50 sedute per 13 leggi, dal Cons. Lombardia, che costa 63 mln, 22 sedute per 17 leggi. Ma nessuna riforma richiesta dalla Corte dei Conti, a partire dalle pensioni

Tags: Ars



Cinquanta sedute per approvare 13 leggi, in media quattro sedute per ogni legge da gennaio a giugno all’Assemblea regionale siciliana, che mantiene i primati non solo di assemblea legislativa regionale più cara d’Italia e meno trasparente, ma anche quello di più improduttiva. Basti pensare che il Consiglio Lombardia ha tenuto meno di metà sedute (22), ma ha approvato 17 leggi: ogni legge in circa 1,3 sedute.
Il fatto grave è che ogni legge così ci viene a costare almeno 7,2 milioni di euro, più di cinque volte di quanto arrivi a costare una legge regionale in Lombardia a fronte di 161 milioni del bilancio preventivo interno Ars per il 2014 e di 63 milioni di quello della Lombardia.
Inoltre il nostro parlamento regionale non ha approvato le riforme chieste dalla Corte dei Conti l’anno scorso in sede di giudizio di parifica.

Articolo pubblicato il 02 luglio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus