Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Servizio 118: tagliare 38,4 milioni di euro
di Antonio Mercurio

La proposta del QdS di applicare nell’Isola il modello dell’Areu Lombardia accolta dalla sottocommissione dell’Ars. La Seus Sicilia ha speso 367 € per intervento nel 2013 contro 245 € dell’Agenzia lombarda

Tags: 118, Sanità, Regione Siciliana



La gestione del Servizio di emergenza urgenza 118 in Sicilia tutta da rivedere. Il QdS già dal 2011 ha messo in evidenza la necessità di guardare al modello Lombardia, perchè la società consortile con partecipazione regionale Seus Sicilia piuttosto che una razionalizzazione, ha comportato un continuo lievitare dei costi. Il 90 per cento è destinato a pagare il personale. E così mentre nel 2013 un intervento del 118 Lombardia è costato 245 euro, quello del 118 Sicilia è costato 367 euro. Guardando al modello Lombardia ci sono ben 38,4 milioni di euro da tagliare.
Gli sprechi sono stati messi recentemente nero su bianco dalla sottocommissione dell’Ars sulle criticità appunto del servizio 118. Alloro, deputato Pd, ha pure presentato un disegno di legge.

Articolo pubblicato il 08 agosto 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus