Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Personale Enti locali, 1 ogni 79 abitanti
di Lucia Russo

Conto annuale Stato: Sicilia regno di dipendenti di Regione, Comuni ed ex Province. Nel privato solo 1 ogni 9. In Lombardia 1 per 136 residenti, mentre i lavoratori del privato sono 1 su 4

Tags: Enti Locali, Sicilia



Oltre 63 mila dipendenti di Regione e Autonomie locali in Sicilia a fronte di 43 mila in Emilia Romagna, che ha più o meno lo stesso numero di abitanti distribuiti in 348 Comuni e nove province, e di 72.600 in Lombardia che ha però il doppio di abitanti. Insomma la nostra regione è il regno dei dipendenti delle amministrazioni locali, più di ogni altra regione d’Italia, frutto di una mentalità che, almeno sessant’anni fa, aveva come massima aspirazione il posto fisso. “Devi fare il regionale” dicevano molti dei nostri bisnonni ai loro figli. Non era così, invece, in Lombardia o in Emilia dove si contano rispettivamente 2,7 milioni e 1,1 milioni di lavoratori del settore privato contro poco più di 577 mila nella nostra Isola.
E così si spiega come mai noi siciliani soffriamo il più alto tasso di disoccupazione: imprese meno diffuse, concorsi nella Pa bloccati.

Articolo pubblicato il 15 agosto 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐