Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Dalla Pa notifiche solo via Pec
di Carmelo Barreca, Silvio Motta e Lucia Russo

Con l’Indice nazionale indirizzi di posta elettronica certificata di imprese e professionisti e l’Anagrafe dei cittadini. Art. 3 Dpcm 22/7/11: “La Pa non può comunicare con le imprese in forma cartacea”

Tags: Mail, Pubblica Amministrazione, Pa, Pec



Ormai per le comunicazioni tra la Pubblica amministrazione e le imprese non ci sono più dubbi, devono avvenire esclusivamente per via telematica. Sono diverse le norme che hanno messo chiarezza: dal Codice dell’Amministrazione digitale al Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 22 luglio 2011. Ora spetta ai dirigenti applicarle, pena la loro responsabilità che può essere fatta valere anche ai fini della retribuzione di risultato. L’obbligo è stato esteso dal Cad anche ai professionisti.
Per i cittadini manca ancora un decreto attuativo, ma dovrebbe esserci entro il 31 dicembre 2014 quando sarà operativa l’Anpr, Anagrafe nazionale della popolazione residente, con la stessa funzione della Ini-pec, Indice nazionale delle pec di imprese e professionisti.

Articolo pubblicato il 11 settembre 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐