Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Regione: aggiornato l’albo di collaudatori e progettisti
di Laura Amato

Rinnovato l’elenco da cui attingere per incarichi di importo inferiore a 100 mila euro Iva esclusa. All’insegna di correttezza, trasparenza, parità di trattamento e celerità

Tags: Trasparenza, Regione Siciliana



PALERMO - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 46 del 2 ottobre 2009, l’avviso relativo all’ aggiornamento al 14 settembre 2009 degli elenchi di professionisti ai quali affidare eventuali incarichi di collaudo e progettazione relativi ad interventi aventi natura pubblica, finanziati dalla Presidenza della Regione ed uffici afferenti, per un importo inferiore a E 100.000,00 iva esclusa.

Tali elenchi sono reperibili nel sito web www.presidenzaregione.it , all’interno del quale alla voce “albo incarichi di collaudo e progettazione”, sarà possibile rinvenire  anche l’avviso di costituzione e il relativo decreto presidenziale risalente al  30 maggio 2007, pubblicato nel n. 27 della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana  del 15 giugno del medesimo anno.
Principi ispiratori dell’iniziativa della Presidenza della Regione sono quelli di correttezza, trasparenza, parità di trattamento, non discriminazione e celerità cui deve ispirarsi l’agire della pubblica amministrazione ai sensi dell’art 1 co. 1 l. 241/1990, cui si demanda il compito di garantire, attraverso l’eliminazione della chiamata diretta per base fiduciaria e l’istituzione di questi elenchi, la par condicio di tutti i concorrenti in ordine alla valutazione comparativa dei requisiti degli stessi, in ossequio a quanto stabilito dalla circolare dell’assessorato dei Lavori pubblici del 22 dicembre 2006.

L’albo contiene una sezione A alla quale appartengono i collaudatori degli interventi aventi natura di lavori pubblici ai sensi dell’art. 28 co. 5  l. 109/1994, distinti in collaudatori tecnici e amministrativi, rispettivamente inclusi nelle sezioni A1 E A2, e una sezione B dedicata ai professionisti di cui alle lettere d, e, f, g e g bis ex art. 17 l.109/94.
L’aggiornamento degli elenchi ha cadenza trimestrale, e gli interessati all’inserimento potranno consultare sul sito della Presidenza della Regione il modello di domanda d’iscrizione alla voce “allegati”.

La domanda, opportunamente corredata della documentazione richiesta, dovrà essere inviata al seguente indirizzo: Presidenza della Regione Siciliana - Ufficio del Sovrintendente di palazzo d’Orleans e dei siti presidenziali, Piazza Indipendenza, 21 - 90129 Palermo.

 

 
Il professionista indica il settore dove chiede di essere inserito

Gli eventuali affidamenti riguarderanno i seguenti settori di attività:
1 edilizia pubblica
2 riqualificazione urbana
3 restauro immobili monumentali
4 recupero e restauro parchi e giardini storici
5 impianti sportivi
6 strutture
7 impianti tecnologici interni
8 impianti speciali di sicurezza
9 ristrutturazioni adeguamenti e consolidamenti
10 opere stradali
11 opere marittime e portuali
12 opere di illuminazione pubblica
13 opere idrauliche e difesa del suolo
14 acquedotti e fognature
15 attività in materia di sicurezza, decreto legislativo n. 494/96 e s.m.i.
16 pratiche catastali e frazionamenti
17 studi geologici, geotecnici a supporto dell’attività di progettazione
18 altre prestazioni a supporto della progettazione e dell’esecuzione dei lavori.

Articolo pubblicato il 13 ottobre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus