Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Più malati in fuga in Lombardia
di Liliana Rosano e Luca Mangogna

Nel 2013 la regione meneghina ha incassato 92 milioni per curare i siciliani nei suoi ospedali, 2 mln € in più rispetto al 2012. Mobilità sanitaria: in un anno Maroni guadagna 543 mln, Crocetta ne perde 180

Tags: Sanità, Regione Siciliana



Anche nel 2013 la Regione Siciliana registra un saldo negativo di circa 180 milioni di euro nella mobilità sanitaria. Precisamente ha speso 248,1 milioni di euro per i siciliani che sono andati a curarsi fuori e ha incassato 70,5 milioni per i rimborsi che ha ricevuto per cittadini di altre regioni che sono venuti in Sicilia a curarsi. Dall'assessorato regionale alla Salute a settembre è giunta una dichiarazione ottimista nel senso che i ricoveri fuori regione sono diminuiti, ma sono diminuiti solo del 15 per cento. Infatti, piuttosto, verso la Lombardia il costo dei viaggi della speranza è aumentato tanto che alla Regione guidata da Maroni abbiamo rimborsato ben 92 milioni di euro, 2 milioni in più rispetto al 2012.
La Lombardia della mobilità sanitaria ha fatto un business, infatti ha un saldo in attivo di 543 milioni di euro, in aumento rispetto al 2012, quando era di 494 milioni. Che invidia!

Articolo pubblicato il 16 ottobre 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus