Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Promozione della regione con il Circuito del Mito
di Giuliana Mazzola

Tags: Nino Strano



Quali sono gli obiettivi dell’assessorato nel prossimo futuro?
“Il mio obiettivo principale è quello di rimettere in moto la riedizione del Circuito del mito che nel '97 e nel '98 ci rappresentò in Sicilia. Vorrei inoltre tenere aperti i siti archeologici, le chiese, i musei chiusi, i quali furono grandi contenitori di spettacoli, mostre, dibattiti e concerti. Va rilanciata l'immagine della Sicilia nel mondo come fu fatto a fine anni '90 con la campagna “Sicilia-Isola in un Mare di Luce. Altro settore importante sul quale vorrei lavorare è quello cinematografico e televisivo, trasformando la Sicilia, attraverso una potente Film Commission, in uno scenario naturale per produzioni cinematografiche, televisive e teatrali che siano per gli artisti siciliani una occasione di lavoro e di espressione. Una particolare attenzione intendo rivolgerla al settore dei Trasporti e del Turismo, perchè incidono sullo sviluppo economico e la competitività della nostra Regione”.

Potrebbe riassumerci quali sono le azioni in favore della Sicilia?
“Sono essenzialmente cinque. La prima è fare della Sicilia un grande parco Mediterraneo del lavoro, del divertimento mutuando quello che ha fatto un'isola molto piccola: Malta. In secondo luogo fare in modo che lo Stato, qualunque sia il Governo di destra o di sinistra, autorizzi l'apertura dei Casinò in Sicilia. Vorrei poi affidare la gestione dei teatri e la gestione dei siti archeologici-museali a dei privati, meglio se di nazionalità americana, più capaci nel creare business. In fine realizzare una filiera di porti turistici e creare un aeroporto ad Agrigento”.

Articolo pubblicato il 15 ottobre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus