Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia

Crocetta e le emergenze discariche
di Raffaella Pessina

Esplodono le contraddizioni di sempre, le questioni legate al rapporto che c'é tra criminalità e rifiuti e soprattutto paghiamo il fatto che negli anni passati tutta la politica delle discariche é stata incardinata su privati

Tags: Rifiuti, Rosario Crocetta, Discarica



CATANIA - "In Sicilia c'è anche l'emergenza discariche. Esplodono le contraddizioni di sempre, le questioni legate al rapporto che c'é tra criminalità e rifiuti e soprattutto paghiamo il fatto che negli anni passati tutta la politica delle discariche é stata incardinata su privati, persino discutibili. Ci troviamo di fronte ad una situazione terrificante".
 
Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta a Catania parlando con i giornalisti prima di incontrare, nella sede della Regione, i prefetti dell'Isola. Il vertice, era inizialmente previsto a Palermo per l'emergenza discariche ma è stato poi spostato a Catania ed allargato anche ai danni provocati dal maltempo per fare un punto della situazione.
 
"Come Governo - ha continuato - Vorrei capire con i prefetti, con l'assessorato Energia e Rifiuti e con la Protezione Civile se ci sono discariche già nei piccoli paesi che potrebbero rendere autosufficienti questa realtà senza essere costretti magari a pagare centinaia di migliaia, e in alcuni casi anche milioni, di euro per il trasporto dei rifiuti". "Su tutto questo - ha concluso Crocetta - bisogna invertire la rotta ma le emergenze vanno affrontate subito e soprattutto prima che si verifichino veramente".

Articolo pubblicato il 08 novembre 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐