Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Imprese senza Rete, fuori mercato
di Claudia Cal├Č

In Sicilia solo 31 reti di imprese, in Lombardia 438, in Emilia Romagna 285: così perdiamo in competitività e innovazione. Incrementi netti del reddito tra il 30 e il 120% per chi si allea. Opportunità dall’Africa

Tags: Imprese, Competitività, Innovazione



PALERMO - Mai come oggi fare rete rappresenta l’unica via d’uscita per le imprese italiane, soprattutto per quelle siciliane.
Ma se è chiaro per le aziende del Nord Italia, ancora una volta la Sicilia tarda a recepire che la crisi si supera soltanto attraverso una prospettiva comune. E i numeri sono come sempre inesorabili. Con oltre 5 milioni di abitanti, la Sicilia è la quarta regione d’Italia, ma l’ultima per numero di reti d’impresa. Basti osservare i dati Istat riportati nella tabella a pagina 7 (aggiornata all’1/1/2014). E se i 31 contratti di rete possono sembrare un dato accettabile per l’isola più grande d’Italia, la media di 0,61 reti ogni 100 mila abitanti rende questo dato più sconfortante.
La nostra regione viene surclassata dall’Abruzzo che vanta 135 reti per una popolazione di 1.300.000 abitanti.

Articolo pubblicato il 21 novembre 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐