Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia

Lombardia: per il personale ben 43 milioni in meno
di Lucia Russo

I dipendenti del Consiglio lombardo dal costo di gran lunga inferiore. Pesa all’Ars l’applicazione del contratto come al Senato



PALERMO - Un risparmio all’Assemblea regionale siciliana potrebbe derivare anche dall’abolizione del recepimento del contratto che si applica al personale del Senato della Repubblica, con gli ultimi aumenti deliberati.
Infatti nonostante ci sia una lieve differenza nel numero dei dipendenti dell’amministrazione dell’Assemblea regionale siciliana, rispetto a quelli del Consiglio della Lombardia (296 dipendenti contro 279), a livello di spese per il personale c’è un’enorme differenza. Il capitolo “Spese per il personale addetto al Consiglio regionale” della Lombardia, che include anche il trattamento previdenziale e assistenziale, prevede una spesa di 29,8 milioni di euro. La voce “Personale” invece, nella previsione della spesa per il bilancio dell’Ars, è di 35 milioni di euro, cui vanno aggiunti i 37,7 milioni della voce a parte “Previdenza e assistenza personale”.
Una differenza di uscite per il personale pari a 42,9 milioni di euro che non può essere giustificata da un numero di circa 20 dipendenti in meno al Consiglio della Lombardia.
Occorre rivedere la questione delle pensioni e l’applicazione del contratto previsto per i dipendenti del Senato, con i relativi privilegi.

Articolo pubblicato il 20 marzo 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Ars ridotta, risparmio di 58 milioni l’anno - Costi & Casta. Indennità, cellulari, mensa barba, luce, gas e... tende.
    I privilegi. Un deputato siciliano lavora tre giorni su sette ma non paga praticamente nulla: oltre a guadagnare più di 20 mila euro al mese, ha gratis auto, arredi, giornali e persino i traslochi.
    Barbagallo (Pd): “Il taglio da 90 a 70 vuol dire una classe dirigente responsabile, soprattutto in una Regione che per risanare il bilancio è costretta a vendere gli immobili”. (20 marzo 2009)
  • Si inizia dal martedì. La settimana cortissima degli onorevoli - (20 marzo 2009)
  • Per un efficace controllo delle presenze in Aula - Caronia (Gruppo Misto): “Ridurre i deputati a 50, proposta provocatoria”. La riduzione va accompagnata anche ad altri interventi (20 marzo 2009)
  • Lombardia: per il personale ben 43 milioni in meno - I dipendenti del Consiglio lombardo dal costo di gran lunga inferiore. Pesa all’Ars l’applicazione del contratto come al Senato (20 marzo 2009)


comments powered by Disqus