Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Renzi incontra parlamentari Pd: ok a ddl scuola entro metà giugno
di Redazione

All’incontro era presente anche il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini che ha così commentato: «Stiamo lavorando, migliorando e integrando il testo. Non c’è nessun cambiamento di linea»

Tags: Buonascuola, Matteo Renzi



ROMA - All'indomani del massiccio sciopero nazionale degli insegnanti contro la riforma del governo (leggi nostro articolo sulla manifestazione svoltasi a Catania), Matteo Renzi ha incontrato questa mattina al Nazareno i parlamentari Pd delle commissioni Cultura di Camera e Senato per un confronto sulle possibili modifiche al ddl scuola. L'obiettivo del Governo e del Pd è di approvare in via definitiva il ddl scuola entro metà giugno.
 
Alla riunione ha preso parte anche il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini che ha così commentato: «Stiamo lavorando, migliorando e integrando il testo. Non c’è nessun cambiamento di linea». Il provvedimento arriverà in Aula alla Camera il 14 maggio per il voto sulle pregiudiziali e sarà approvato, secondo quanto previsto dal calendario approvato a maggioranza dell'Assemblea lunedì scorso, il 19.
 
E intanto il ministro Alfano commenta così: «Noi con coraggio sosteniamo questo governo che sta cambiando il paese. Sulla scuola sono state decise cose che fanno scoppiare la protesta a sinistra perché sono cose di centrodestra. Il paese sta cambiando e noi siamo protagonisti di questo cambiamento». Lo ha sostenuto parlando con i giornalisti prima dell'avvio dei lavori della direzione nazionale del partito. (askanews)
 

Articolo pubblicato il 06 maggio 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus