Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Arrestato il presidente del Catania Calcio
di Redazione

Arrestati anche sette dirigenti del Calcio Catania tra cui il vice presidente Pablo Cosentino e l'ex direttore sportivo Daniele Delli Carri. Sarebbero accusati di frode in competizioni sportive e truffa

Tags: Calcio Catania, Antonino Pulvirenti, Pablo Cosentino



ROMA (askanews) - Sette dirigenti del Catania tra i quali anche il presidente Antonino Pulvirenti, ex numero uno della compagnia aerea a lowcost Windjet chiusa nel 2012, il suo vice Pablo Cosentino e l'ex direttore sportivo del Catania Daniele Delli Carri, sono stati arrestati su ordine della Direzione distrettuale antimafia di Catania. Gli arrestati sono accusati a vario titolo, di frode in competizioni sportive e truffa: avrebbero comprato le partite alterando così i risultati degli incontri della squadra etnea e l'esito del campionato di serie B. Perquisizioni sono in corso in tutta Italia.
 
Il presidente della Lega di serie B, Andrea Abodi ha così commentato a Sky TG24 HD la notizia degli arresti: "La prima reazione è sicuramente un grande dolore, perché lavoriamo ogni giorno per rendere comunque credibile e per aumentare la reputazione del nostro contesto, quindi questa è una notizia che ci lascia sgomenti".

Articolo pubblicato il 23 giugno 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus