Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Formazione vecchia, inutile... bis!
di Michele Giuliano

Sulla Gurs il bando per il nuovo anno ricalca per grandi linee quelli degli anni passati: 167 mln... e lo spreco è servito. 8.000 formatori e 1.600 enti accreditati ma aspettative di lavoro quasi zero

Tags: Formazione, Lavoro



Stessi fondi dello scorso anno, quando gli enti erano molti di più prima del terremoto giudiziario che ne buttasse fuori dal sistema qualche decina. Costo orario che si innalza, possibilità di pescare personale anche fuori dall’Albo degli operatori, pochissimi incentivi per chi riesce a collegarsi con il reale mondo del lavoro.
Nella sostanza il sistema della formazione finanziato dalla Regione Sicilia resta tale e quale, colmo di contraddizioni e sprechi. Per la verità sono diverse le novità introdotte dal nuovo bando, quello che sarà finanziato dalla programmazione dei fondi europei 2014-2020, ma, in buona sostanza suscitano molte perplessità i dell’Avviso 1 che in pratica fanno ripartire i corsi di formazione in Sicilia con speranze di occupazione per i giovani iscritti ai corsi pari allo zero.

Articolo pubblicato il 01 settembre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus