Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Sanità, il doppio di consulenti in 3 anni
di Giovanna Naccari

Nel 2012 nelle Asp e Ao siciliane 595 incarichi esterni, 1.376 nel 2013 e 1.004 nel 2014 per una spesa totale di 68 mln. E 48.530 dipendenti da 2,8 mld €, di cui 4.555 a tempo determinato da 199 mln €

Tags: Sanità, Consulenze



L’avvento del governo Crocetta ha comportato l’incremento nel numero delle consulenze negli ospedali. A parlare chiaro sono i numeri pubblicati nei Giudizi di parifica della Procura generale d’appello della Corte dei Conti al rendiconto della Regione rispettivamente negli anni 2012, 2013 e 2014. Infatti se nel 2012 in totale, tra Aziende sanitarie provinciali e Aziende ospedaliere, si contavano 595 incarichi di consulenza, nel 2013 sono saliti a 1.376, quasi tre volte tanto.
Poi nel 2014 sono leggermente diminuiti, 1.004, rimanendo comunque il doppio rispetto a quelli assegnati nel 2012. In totale una spesa di quasi 70 milioni di euro. Senza dimenticare che già si spendono due miliardi e ottocento milioni di euro per i 48.530 dipendenti del Servizio sanitario regionale, di cui 4.555 a tempo determinato.

Articolo pubblicato il 04 settembre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus