Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Regione: sport, persa la scommessa
di Chiara Borzì

Gruppo Bnl: dei 50 mld € di Pil per le attività sportive almeno 3,5 potrebbero sostenere l’economia siciliana. Eventi, trasferte, merchandising, ristorazione: le Pa hanno tagliato i fondi

Tags: Sport, Sicilia, Regione Siciliana



PALERMO - Poco o nessun sostegno economico, impianti fatiscenti e società impossibilitate a sostenere più di due o tre stagioni ad alti livelli. è questo il quadro della Sicilia dello sport, decisamente bistrattata. Eppure lo sport fa guadagnare all’Italia circa 50 mld di euro l’anno, considerate entrate dirette e indirette, ed è un settore che sta acquistando sempre maggiore valore economico.
In proporzione alla superficie della nostra regione e alla popolazione si può ragionevolmente stimare in almeno 3,5 mld di euro il beneficio che lo sport potrebbe apportare al Pil della Sicilia, ma purtroppo a causa di continue defezioni il guadagno resta depotenziato.
Mancano innanzitutto investimenti da parte del governo regionale. Ma anche le ex Province e i Comuni non sperndono per lo sport.

Articolo pubblicato il 24 settembre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus