Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Nel World University Rankings assenti gli atenei siciliani
di Liliana Rosano

Le migliori sono statunitensi e le inglesi in Europa. Times: 34 le italiane in classifica. Pisa e Trento in testa

Tags: Università



CATANIA - Sono ancora sconosciute alle classifiche internazionali del ranking degli atenei più prestigiosi al mondo, le università siciliane. Le ultime pubblicazioni, sia quella della dodicesima edizione del World University Rankings, redatta da Qs, che quella inglese del Times, premiano le eccellenze americane fra tutte e quelle europee, inglesi in testa.

Le italiane cominciano a farsi strada ma è un percorso ancora lungo. Il Massachusetts Institute of Technology (Mit) è per la quarta volta consecutiva la migliore Università al mondo mentre il Politecnico di Milano, al 187 posto, è al top tra le italiane.

Al secondo posto della classifica mondiale delle università, secondo Qs, troviamo Harvard University mentre Cambridge University e Stanford si piazzano, a pari merito, in terza posizione.  

Ventisei le università italiane che entrano in questa classifica Qs 2015-2016. Tra tutte svetta il Politecnico di Milano (187) che entra per la prima volta tra le migliori duecento al mondo, seguito dall’Università di Bologna (204) e dall’Università degli Studi di Roma - La Sapienza (213).

Tra le prime 400 al mondo troviamo l’Università degli Studi di Milano (306), l’Università degli Studi di Padova (309), il Politecnico di Torino (314) e l’Università degli Studi di Pisa (367).  

La classifica del Times di Londra invece premia, a sorpresa, e per la prima volta, l’Europa. Il Vecchio Continente
Nella classifica annuale del Times di Londra sulle 800 migliori università del pianeta, infatti, per la prima volta ci sono più università europee che americane fra le prime 200 della graduatoria.

Le europee sono 105, in aumento rispetto al 2014, quando erano 87; mentre le americane, da un anno all’altro, scendono a 95..
In tutto, 34 università italiane si trovano nella lista delle migliori 800 del Times: le meglio piazzate sono la Normale di Pisa (in 112esima posizione), la Scuola Superiore Sant’Anna (180esima), l’università di Trento (198esima) per quel che riguarda le “top 200”, seguite dalle università di Bologna, Politecnico di Milano, Sapienza di Roma, Milano Bicocca, Statale Milano, Napoli, Padova, Pavia, Trieste e Torino, tutte fra la 251esima e la 351esima posizione.

Articolo pubblicato il 07 ottobre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus