Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Totonomine, tra nuovi e vecchi volti per il "Crocetta quater"
di Raffaella Pessina

L’ala renziana del Partito democratico vorrebbe mantenere Baccei all’Economia. Verso la riconferma di Maurizio Croce da ricondurre a “Sicilia Futura”

Tags: Rosario Crocetta, Regione Siciliana, Alessandro Baccei, Maurizio Croce



PALERMO - Quasi 40 avvicendamenti in meno di tre anni, questi sono i numeri degli esecutivi del governo Crocetta. Fra i nomi c’è stato il cantautore Franco Battiato e lo scienziato Antonino Zichichi e fino ad oggi sono stati quasi tutti assessori tecnici.

Lo sdoganamento è arrivato con Baldo Gucciardi, ex capogruppo all’Ars del Pd, che ha avuto, qualche mese fa, la delega della Sanità e che quasi certamente verrà riconfermato.

Ed ecco che cominciano a circolare le voci per lo scacchiere della nuova giunta. Il posto più ambito è sicuramente quello del bilancio, ma i renziani sembrano disposti a rinunciare ad un politico pur di lasciare al suo posto Alessandro Baccei, il tecnico inviato da Roma per risanare i conti. Si fanno in casa Pd anche i nomi di Anthony Barbagallo, Bruno Marziano e Mariella Maggio.

L’Udc ha avuto nella vecchia compagine due assessori uno dei quali sembra verrà confermato: Giovanni Pistorio.

Mentre l’altro potrebbe essere una donna e si fanno i nomi di Patrizia Valenti e di Ester Bonafede. A Ncd invece andrebbe una poltrona e il nome che si sussurra è l’ex manager del policlinico Mario La Rocca.

Il governatore dovrebbe accontentare il suo movimento, il Megafono, che già da tempo si lamenta di non essere rappresentato in Giunta e la scelta potrebbe essere quella del capogruppo all’Ars Giovanni di Giacinto. Verso la riconferma invece Maurizio Croce di Sicilia futura. L’unico assessore che il presidente vorrebbe tenere è il suo vice Mariella Lo Bello ma il Pd dovrebbe rinunciare ad una delle sue quote.

Articolo pubblicato il 24 ottobre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus