Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Per l'invalidità civile oltre 200 giorni
di Maria Francesca Fisichella

Molteplici segnalazioni di ritardi nella procedura di riconoscimento sul Blog del QdS attivo da gennaio 2010. Sciarrino, direttore Inps Sicilia: “I 120 giorni rispettati nel 34% dei casi”

Tags: Invalidità Civile



È di questi giorni la notizia dell’operazione dei Carabinieri di esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una trentina di indagati a Napoli, i quali percepivano una pensione di invalidità ma sono stati scoperti a lavorare in vari negozi della città. A fronte di questi truffatori, ci sono tante persone in difficoltà per le lungaggini amministrative nella procedura di riconoscimento dell’invalidità civile, di cui abbiamo traccia dalle molteplici segnalazioni pervenute al nostro blog “Segnalate i ritardi di riconoscimento dell’invalidità” attivo dal gennaio 2010. Eppure alcuni progressi sono stati fatti, perché nel luglio 2013 l’allora direttore regionale dell’Inps, Sandra Petrotta, forniva al QdS il dato che il 15% dei richiedenti ottenevano il riconoscimento in 120 giorni (tempo previsto dalla legge 102/09). Oggi sono il 34%.

Articolo pubblicato il 05 novembre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus