Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Roma, nuova Affittopoli. Case a 10 euro al mese
di Patrizia Penna

Immobili di proprietà del Comune affittate da decenni a privati a canoni irrisori

Tags: Roma, Affittopoli



ROMA - È stata a giusto titolo ribattezzata “la nuova affittopoli” l’ennesima bufera che si è abbattuta su Roma: abitazioni del centro storico affittate a canoni decisamente irrisori. Non c’è pace, dunque, per la Capitale, ancora una volta al centro di una vicenda che si preannuncia ricca di eclatanti risvolti giudiziari .

Il Commissario straordinario di Roma capitale, prefetto Francesco Paolo Tronca, ha avviato un monitoraggio che è iniziato nel primo municipio e si estenderà a tutti gli altri della capitale.

Sono state proprio le verifiche avviate per volontà di Tronca a portare a galla i numeri dello scandalo: nel centro storico di Roma ci sono case del Comune affittate a privati anche a soli 10 euro al mese. Immobili prestigiosi affittati a pochi spiccioli, spesso da decenni.
è stato lo stesso Tronca a darne l’annuncio precisando che il monitoraggio è stato avviato già all’inizio del suo insediamento, allo scopo di effettuare un censimento del patrimonio comunale.

Pur avendo promesso tempi rapidi  per completare gli accertamenti avviati, la strada si presenta tutta in salita. La parte più difficile del monitoraggio, ammette il Commissario, sarà l’accertamento delle responsabilità: “Questo è il problema”, ha detto  Tronca: “si tratta di analizzare posizione per posizione”.

“Stiamo accelerando i singoli fascicoli” e tutti gli incartamenti - ha sottolineato - saranno inviate alla autorità giudiziaria.
I canoni contrattualizzati risultano ampiamente inferiori ai valori minimi di mercato, ha sottolineato lo stesso Campidoglio rendendo noti i primi dati e spiegando che in molti casi trattasi di importi di poche decine di euro al mese: ad esempio, un alloggio a Borgo Pio a 10,29 euro al mese; un alloggio in Corso Vittorio Emanuele a 24,41 euro al mese; un alloggio con vista Fori Imperiali a 23,36 euro al mese; un alloggio in via del Colosseo a 25,64 euro al mese.

Tra i commenti pieni di indignazione quello di Giachetti, candidato alle primarie del centrosinistra verso le comunali di Roma: “Questa vicenda degli affitti è una cosa ignobile. Non sono solo affitti bassi, ma gridano vendetta agli occhi di Dio, è una delle questioni cui bisognerà mettere mano”.

Articolo pubblicato il 03 febbraio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus