Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Sicilia, c'era una volta l'agricoltura
di Michele Giuliano

In calo tutte le produzioni: olivicoltura -42%, vitivinicoltura -30,7%, agrumicoltura -4,3%. Pil agricolo -2%. Assessorato disastro: persi 21,5 mln sul Psr 2007-13, 180 a rischio per il biologico

Tags: Agricoltura, Economia, Sicilia, Pil



È molto più che un allarme rosso. L’onda lunga della crisi siciliana è figlia di una molteplicità di fattori e gli ultimi numeri sono solo la conferma di un declino che è preoccupante per l'intera economia dell’isola. In questo quadro ci sono anche le manchevolezze dei governi ai vari livelli, primo fra tutti quello della Regione: la mancata spesa di importanti risorse europee e, peggio ancora, la cattiva spesa, hanno certamente dato un contributo a configurare l’attuale situazione. Cominciamo la disamina di questo disastro dai numeri, e sono quelli dell’Istat elaborati dalla stessa Regione attraverso il Servizio Statistica ed Analisi Economica dell'assessorato all'Economia. I dati aggiornati sono quelli a tutto il 2013 e nell'isola si evidenzia un calo della maggior parte delle coltivazioni.
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 12 febbraio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus