Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Garanzia Giovani, bonus raddoppiato per chi assume
di Redazione

Ministero Lavoro: ai datori di lavoro un importo che va da un minimo di 3mila a un massimo di 12mila euro. Contratti a tempo indeterminato per chi abbia svolto o stia svolgendo un tirocinio extracurriculare

Tags: Lavoro, Garanzia Giovani, Occupazione



ROMA - Il bonus occupazionale di Garanzia Giovani raddoppia il suo importo. Da oggi - si legge in una nota del ministero del Lavoro - verrà infatti riconosciuto un Super Bonus Occupazionale, da un minimo di 3mila ad un massimo di 12mila euro, ad un datore di lavoro che assuma, con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, un giovane che abbia svolto, o stia svolgendo, un tirocinio extracurriculare finanziato nell`ambito di Garanzia Giovani.

L`incentivo potrà essere fruito dai datori di lavoro che attiveranno un contratto di lavoro a tempo indeterminato a partire dal primo marzo 2016 e fino al 31 dicembre 2016, per i tirocini avviati e/o conclusi entro il 31 gennaio 2016. Questa integrazione alla misura “Bonus Occupazionale”, mirata a promuovere la trasformazione dei tirocini in contratti di lavoro stabili, rientra tra le iniziative che, da inizio anno, hanno dato avvio alla “fase due” della Garanzia Giovani, un`azione di miglioramento costante del programma attraverso un aumento delle opportunità offerte ai giovani iscritti.

Il ministero del lavoro ricorda inoltre che sta per prendere il via anche un`altra iniziativa che si colloca su questo sfondo.
Sempre da oggi, alle ore 12.00, i giovani iscritti a Garanzia Giovani che vogliano avviare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità potranno infatti presentare (utilizzando la procedura informatica a disposizione sul sito www.invitalia.it accessibile dalla sezione dedicata disponibile sul sito www.garanziagiovani.gov.it) le domande per ottenere le agevolazioni previste da SELFIEmployment, Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e gestito da Invitalia, che eroga finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, con un piano di ammortamento della durata di sette anni, di importo variabile da un minimo di 5mila ad un massimo di 50mila euro.

Articolo pubblicato il 01 marzo 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐