Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Borghi: tante visite, pochi turisti
di Adriano Zuccaro

Da tre anni Sicilia al vertice dei più “Belli d’Italia”: Gangi, Montalbano Elicona, Sambuca. Ma i visitatori sono mordi e fuggi. Nei 18 comuni del Club 604.000 pernottamenti nel 2015, ad Otranto 676.000

Tags: Sicilia, Turismo, Borghi



Per il terzo anno consecutivo le bellezze dei borghi siciliani ottengono un riconoscimento a livello nazionale. Sambuca di Sicilia, infatti, ha vinto, da poche settimane, il titolo di “Borgo dei borghi 2016”. A Salemi (Tr), il 18 marzo scorso, è stata consegnata la bandiera che certifica l’ingresso nel Club dei Borghi più belli d’Italia presenti nell’Isola; il loro numero sale così a diciannove. Se ciò non bastasse, l’Osservatorio Trivago ha analizzato le ricerche effettuate dagli utenti sulla sua piattaforma nell’ultimo anno e ha stilato una classifica dei borghi più ricercati; Cefalù (Pa) si piazza al terzo posto. Quando, però, andiamo a guardare il numero di pernottamenti nei diciotto borghi siciliani scopriamo che sono stati complessivamente 604.000 nel 2015. Otranto (Le) da sola nel 2014 ne registrava 676.906. Eppure i visitatori nell’Isola sono numerosissimi. Come si spiega questo gap?
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 19 aprile 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus